Home

Calendario

ext

Legenda Eventi

Chi è online

 4 visitatori online

Visite

446422
OggiOggi78
IeriIeri139
Questa settimanaQuesta settimana575
Questo meseQuesto mese759
TutteTutte446422

Articoli archiviati

Login

Benvenuto!



Feed RSS

Feed RSS
Club UNESCO di Perugia - Gubbio
Programma Mesi di Febbraio - Marzo 2015 PDF Stampa E-mail
Attività e Notizie - Comunicazioni
Martedì 03 Febbraio 2015 14:49

Prot. N.05 /2015 del 25 gennaio 2015

 

Ai Soci Loro Sedi

 

Oggetto: Programma Mesi febbraio -marzo 2015

 

Cari amici,

siamo di nuovo a Voi per presentare la programmazione di febbraio e di marzo, che avrà come ambito la conoscenza e la fruizione di beni culturali sul tema del paesaggio proposto dall’Unesco per il 2015.

 

Febbraio 2015

 

18 febbraio- mercoledì ore 16.30 presso la Sala della Fondazione S. Anna Viale Roma, 15 Perugia

Conferenza: “Perugino ed il caso della Marchesa Isabella”

 

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini – Presidente Club Unesco Perugia- Gubbio

Relatore: Dott. Giovanni Manuali – Restauratore e Conservatore dei Beni – Accademia Belle Arti di Perugia.

 

Il tema dell’incontro ci porta all’epoca dei grandi Principati Italiani del Rinascimento in particolare quello di Mantova e mette in luce l’interessante corrispondenza fra il Perugino e la mecenate Isabella d’Este Gonzaga per la committenza di un quadro allegorico dello Studiolo della Marchesa a Mantova.

 

25 febbraio – mercoledì ore 16.30 presso la Sala della Fondazione S. Anna Viale Roma, 15 Perugia

Conferenza: “I Longobardi in Umbria ed i Siti Unesco di San Salvatore a Spoleto e del Tempietto sul Clitunno a Campello”

 

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini – Presidente Club Unesco Perugia-Gubbio

Relatore: Prof.ssa Donatella Scortecci- Docente di Archeologia Medievale- Università degli Studi di Perugia.

 

Tratteremo un tema nuovo per il Club, ma molto attuale: il rapporto dei Longobardi, che discesero l’Appennino e fondarono il Ducato di Spoleto, con la nostra regione.

Il Tempietto del Clitunno e la Chiesa di San Salvatore a Spoleto sono stati iscritti nella lista del Patrimonio mondiale dell’Umanità nel giugno 2011. Un riconoscimento dato a questo popolo, che veniva associato al periodo di decadenza, che va dalla caduta dell’ Impero Romano alla nascita di quello Carolingio.

 

Marzo 2015


1 marzo –domenica- Forlì – Museo di San Domenico

Visita alla Mostra: Boldini, nella Parigi della Bella Epoque

L o Spettacolo della Modernità”

 

Dopo la precedente rassegna sulle opere del pittore ferrarese, questa si differenzia per una visione più articolata ed approfondita della sua multiforme attività creativa, che va dai Macchiaioli alla Belle Epoque.

Dopo la Mostra, è prevista una visita guidata alla città.( vedi programma allegato).

 

11 marzo –Mercoledì- ore 16.30 presso la Sala della Fondazione S. Anna –viale Roma, 15 Perugia,

il Prof. Guido Parisi, socio del nostro Club, appassionato viaggiatore e fotografo per passione e per il suo lavoro, già Docente di Geologia presso l’Università degli Studi di Perugia, presenta attraverso le immagini

Un’ esperienza vissuta nell’area Himalayana”

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini –Presidente Club Unesco Perugia-Gubbio

 

21 marzo- sabato- ore 15.30 presso il Teatrino della Sapienza, Via della Sapienza , 6 – Perugia il Club Unesco celebrerà, insieme ad altre associazioni Perugine

“La giornata Mondiale della Poesia”

Istituita nel 1990 dalla XXX Sessione della Conferenza generale Unesco.

“Premio Minerva Etrusca

 

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini – Presidente Club Unesco Perugia –Gubbio

Presentazione a cura di Jean Luc Bertoni – Editore

Seguirà : lettura di poesie, consegna Premio Minerva Etrusca a personalità nel campo dell’arte, della cultura e del sociale.

Quest’anno l’evento, istituito dall’Unesco” in quanto si riconosce all’ espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del Dialogo interculturale, della Comunicazione e della Pace”, sarà celebrato in un luogo particolare: lo storico e suggestivo Teatro della Sapienza, piccolo gioiello dell’inizio del 900, situato nell’Edificio del Collegio della Sapienza.

 

Per quanto riguarda le tessere UNESCO per gli sconti nei Musei ,di cui si è parlato nel 2014, la nuova Presidente della FICLU, nominata nel novembre 2014, Prof.ssa M. Paola Azzario, ha inviato una circolare per informare che la Federazione sta facendo di tutto per risolvere il problema.

Dobbiamo ricordare il rinnovo dell’Iscrizione al Club per l’anno 2015. Vi chiediamo inoltre di far conoscere le iniziative del Club ai vostri amici ed invitarli a partecipare. Entro febbraio dobbiamo comunicare alla Federazione il Bilancio ed il numero dei Soci. La quota di iscrizione è di € 30.00 per i soci e di € 20.00 per i familiari ed i giovani, da versare sul c/c postale n. 16471062 a nome di Club Unesco Perugia.

Si ricorda ancora che per manifestazioni che hanno bisogno di prenotazione , come le gite, è necessario rivolgersi sollecitamente a GIULLIS VIAGGI Sig. Enza tel. 0755727666 o 3355621613. La sede dell’Unesco in Viale Roma, 15 è aperta il martedì ed il giovedì dalle 10 alle 12 o su appuntamento in altre ore.

Sperando sempre di vedervi numerosi, inviamo cordiali saluti

 

Il Presidente del Club Unesco Perugia-Gubbio

Prof. Gianfranco Cesarini

 

Club Unesco Perugia, Viale Roma, 15 06121 Perugia- tel 349 1002556 Sito: www.clubunescoperugia.org/        e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Allegati:

>>>>>>>> Programma della visita alla mostra di Boldini a Forlì

>>>>>>>> Manifesto Conferenza 18 febbraio 2015 - "Perugino e il caso della marchesa Isabella"

>>>>>>>> Manifesto Conferenza 25 febbraio 2015 - "I Longobardi in Umbria"


 
Rinvio Conferenza del 28-01-2015 PDF Stampa E-mail
Attività e Notizie - Comunicazioni
Mercoledì 28 Gennaio 2015 11:37

AVVISO IMPORTANTE

 

Il Club Unesco di Perugia - Gubbio informa che, per una improvvisa indisposizione della relatrice, la conferenza della dottoressa Anna Buoninsegni, prevista per oggi, mercoledì 28 gennaio 2015, non si terrà.

 

L'evento è rinviato a data da stabilire.


Il presidente

prof. Gianfranco Cesarini

 
Attività mese di gennaio 2015 PDF Stampa E-mail
Attività e Notizie - Convegni - Conferenze - Incontri culturali
Domenica 11 Gennaio 2015 12:26

 
Programma mese di Gennaio 2015 PDF Stampa E-mail
Attività e Notizie - Comunicazioni
Lunedì 05 Gennaio 2015 09:44

Prot.n.02/2015 del 02-01-15

Ai Soci

Loro Sedi

Oggetto: Programma mese di Gennaio 2015

Cari amici, augurandovi anzitutto un felice anno nuovo, ci fa piacere comunicarvi le iniziative del Club. Dobbiamo però esprimere il nostro dispiacere come organizzatori, perchè le attività proposte , che aderiscono allo spirito ed agli ideali dell’Unesco e sono molto apprezzate a livello nazionale dalla FICLU (Federazione Italiana dei Centri e Club Unesco), sembrano non essere in sintonia con gli interessi dei Soci in quanto continua ad essere scarsa la vostra partecipazione. Vi abbiamo sollecitato più volte ad esprimere suggerimenti o spunti per migliorare i programmi o renderli più aderenti alle vostre aspettative e vorremmo che questo avvenisse, perché ci piacerebbe fare scelte condivise in un gruppo di amici.

Alcuni soci quest’anno sono stati essi stessi relatori durante nostre iniziative. Ci sono state le belle Gite organizzare dalla nostra Socia Enza, sempre su argomenti di alto valore culturale come la visita alla Biennale dell’Architettura a Venezia o a Mostre interessanti, ma che si sono rivelate anche momenti di piacevole socializzazione , come le allegre “merende”,che abbiamo preso l’abitudine di offrire nella sede: questo è molto bello e ci fa piacere, ma vorremmo che il coinvolgimento fosse ancora maggiore, affinchè la gestione dell’associazione diventasse veramente una collaborazione in cui ognuno rende partecipe gli altri delle proprie competenze.

Vi ricordiamo che la sede in Viale Roma, 15 è sempre aperta il martedì ed il giovedì dalle 10 alle 12 o su appuntamento telefonico in altre ore: ricordiamo il numero di telefono del Club per qualunque informazione 3491002556.

 

Il paesaggio” è il tema proposto per il 2015 dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.

Il paesaggio, visto nel suo processo di trasformazioni, determinato dalla pianificazione, progettazione e realizzazione degli interventi, è stato trattato nel 2014 anche in un FORUM REGIONALE dal titolo “Paesaggio geografia”, che si è tenuto a Perugia.

In questo ambito e, riprendendo l’altro tema caro al nostro Club e cioè la conoscenza e la fruizione del “patrimonio attorno a casa”, abbiamo piacere di presentare il fenomeno del monachesimo benedettino in Umbria nel rapporto proprio con il territorio circostante. Infatti i numerosi insediamenti monastici ebbero grande influenza nella formazione del paesaggio agrario della nostra regione: molte zone vennero modificate e rese produttive e furono segnati addirittura dei confini.

1

Mercoledì 14 Gennaio ore 16.30 Sala S. Anna Viale Roma,15

PRESENTAZIONE DEL TESTO: Alle radici del paesaggio umbroI Monasteri benedettini in Umbria”.

Direzione Scientifica dell’Abate Giustino Farneti.

Repertorio dei Monasteri a cura di Nadia Togni.

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini- Presidente Club Perugia-Gubbio per l’Unesco

Relatore: Prof.ssa Nadia Togni- Docente Facoltà di Lettere e Teologia Università di Ginevra.

 

Segue un altro evento importante nel quale torniamo sul tema dell’”Editoria di pregio”, già trattato nella visita a Gubbio proprio nel Laboratorio della Casa Editrice di unaluna ed a Fabriano nel Museo della Carta da noi recentemente visitati, perché rientra in un altro filone: dell’artigianato come patrimonio unesco, in quanto conserva e trasmette la tradizione. Anna Buoninsegni, poetessa e titolare di “unaluna” a Gubbio, ci illustrerà con immagini come per un’attività “frutto della manualità, del talento e dell’esperienza”, è stato scelto Gubbio “terra di nobili tradizioni artigiane e di prestigiose botteghe dall’arte incisoria alla legatoria, all’intarsio, alla ceramica, all’erboristeria”. L’utopia del creatore di” unaluna”,è stata di recuperare quelle tradizioni “attraverso la didattica e la formazione dei giovani”.

 

Mercoledì 28 Gennaio 2015 ore 16.30 Sala S. Anna Viale Roma,15

CONFERENZA “ Casa editrice unaluna: un viaggio attraverso la scoperta dell’editoria di pregio a Gubbio, terra di nobili tradizioni artigiane”

Introduce: Prof. Gianfranco Cesarini- Presidente Club Perugia-Gubbio per l’Unesco

Relatore: Dott.ssa Anna Buoninsegni- Titolare della Casa Editrice unaluna, poetessa, direttrice dell’Ufficio Stampa del Comune di Gubbio.

Speriamo che i due argomenti proposti possano suscitare il vostro interesse.

 

Dobbiamo ricordare il rinnovo dell’iscrizione al Club per l’anno 2015: la quota annuale è di E.30.00 per i soci e di E. 20.00 per i familiari e per i giovani da versare sul c/c postale n.16471062 a nome di Club Unesco Perugia-Gubbio. Vi chiediamo ancora di far conoscere le iniziative del Club ai vostri amici e ad invitarli a partecipare. Entro il mese di Febbraio dovremo comunicare il nostro Bilancio consuntivo del 2014 e preventivo del 2015 ed inviare alla FICLU, come tutti i Club e Centri Unesco italiani,i 160 euro annuali per l’appartenenza alla Federazione ,insieme al numero dei soci.

Intanto vi inviamo cordiali saluti ed ancora auguri di Buon Anno. A presto

Presidente del Club Unesco Perugia-Gubbio

Prof. Gianfranco Cesarini

 

 

1

 

 
Cerimonia di Inaugurazione dell'Arco Etrusco PDF Stampa E-mail
Attività e Notizie - Convegni - Conferenze - Incontri culturali
Sabato 20 Dicembre 2014 23:00

Cerimonia di Inaugurazione dell'Arco Etrusco
dopo i lavori di Restauro finanziati dal Cavaliere del Lavoro Brunello Cucinelli

Sabato 20 dicembre 2014

Il Club Unesco Perugia-Gubbio ha partecipato a questo evento storico per la Città di Perugia con il proprio Gonfalone-Stendardo sia nel momento del taglio del nastro presso l'Arco Etrusco che alla cerimonia di consegna dei Sigilli della Città a Brunello Cucinelli avvenuta all'interno della Sala dei Notari alla presenza delle massime cariche politiche cittadine.
Non di  minor importanza il Sindaco Romizi con una "stretta di mano simbolica" con il rappresentante del Club Unesco (Riccardo Giulivi) ha esternato una grande gioia per la partecipazione e ottimi propositi per una futura collaborazione.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 37