Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

VI Congresso della Federazione Mondiale delle Associazioni

AI CLUB E CENTRI UNESCO MEMBRI DELLA FEDERAZIONE
AI  MEMBRI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA FEDERAZIONE
Circ. 6/2003/pres.

OGGETTO.  VI Congresso della Federazione Mondiale delle Associazioni, Club
                       e Centri UNESCO – FMACU
Cari amici,
ho piacere di confermare quanto già comunicato al Consiglio Direttivo e all’Assemblea riuniti a Gambarie, dal 29/5 al 2/6: il VI Congresso della Federazione Mondiale si terrà a Nafpaktos, in Grecia, il 6/7/8/9 settembre 2003, sul tema “I Club UNESCO, un ponte per la diversità culturale”.

Tutte le Federazioni che sono membri attivi della FMACU sono invitate a partecipare con un delegato e un supplente. La Federazione Italiana 챔 stata pertanto invitata a indicare i nominativi e i dati dei nostri rappresentanti. Io stessa, come Consigliere Mondiale,  partecipo di diritto senza occupare uno di questi posti.

L’ospitalità ai delegati e supplenti:  offerta dalla sera del 5 settembre alla prima colazione del 10 settembre

Viaggio: E’ totalmente a carico dei partecipanti; il comitato preparatorio sta negoziando alcune  tariffe aeree ridotte.

Osservatori: E’ previsto un costo di €300 per tutto il Convegno.
 
La scelta del delegato e del vice delegato che rappresenteranno la FICLU:
su proposta del  Consiglio Direttivo, l’Assemblea ha approvato le seguenti modalità:

–         tutti gli interessati dovranno far pervenire a questa Presidenza la scheda allegata,

–         l’ufficio di presidenza, in accordo con il Consiglio Direttivo, valuterà il curriculum  presentato e procederà alla scelta,  con attenzione prioritaria ai seguenti requisiti:

a)   padronanza  delle lingue del convegno, in cui il delegato e il vice delegato dovranno  esprimersi correntemente: francese e /o inglese

b)      conoscenza della realtà, dell’azione, dei problemi della Federazione Italiana

c)      conoscenza della struttura e dell’azione della Federazione Mondiale, anche nei suoi rapporti con la Federazione Italiana

d)      condivisione delle finalità che caratterizzano l’azione dei Club UNESCO,  interpreti del messaggio e dell’azione dell’ UNESCO nel mondo.

Vi segnalo l’assoluta urgenza della risposta, tenuto conto delle scadenze imposte dalla FMACU. Vi prego pertanto di inviare immediatamente la scheda compilata, o via email o via fax. Il presente messaggio viene inviato via email o fax a tutti coloro che ne sono dotati. Per gli altri, purtroppo, anche la posta prioritaria non ci garantisce altrettanta rapidità.

                        Nell’attesa invio a tutti i più cordiali saluti,
                                                                                Marialuisa Stringa
                                                                                Presidente FICLU