Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Concorso: Adotta un Sito Naturalistico del Tuo Territorio A.S. 2006/2007

Club Unesco Perugia e Istituto di Formazione Culturale S. Anna
Viale Roma 15 Perugia

 
al Dirigente Scolastico
e p.c al Docente Responsabile dei Progetti

oggetto:  progetto Adotta un Sito Naturalistico del Tuo Territorio
Anno Scolastico 2006/2007

Si porta a conoscenza della scuola l’iniziativa in oggetto per la necessaria valutazione ai fini di un eventuale adesione da parte dell’Istituto diretto dalla S.V.

Premessa
In coerenza con i sui fini statutari e nell’intento di dare continuità alle iniziative dell’ UNESCO a livello internazionale, il Club Unesco Perugia su iniziativa del suo Presidente sin dall’anno scolastico 1996-1997 andava focalizzando le proprie  attività nei confronti delle scuole sulla protezione dei beni culturali, sia storico-artistici che architettonici.
In particolare mentre l’attività dell’UNESCO si esprimeva promuovendo  a livello internazionale la creazione della nota Lista Del Patrimonio Mondiale e a livello locale alla individuazione della meno conosciuta Lista del Patrimonio Culturale Minore delle Comunità  Locali, il Club Unesco Perugia in coerenza con tali iniziative, presentava le proprie proposte alle scuole con l’obiettivo dichiarato di riaccendere l’attenzione sui beni culturali da parte dei giovani e delle comunità  locali.
Nasceva così l’esperienza di Adotta un Monumento Minore della Tua Città  esperienza che ha consentito in questi 10 anni di coinvolgere gli alunni e i loro docenti in attività  di studio, identificazione, ‘adozione’ e di fatto protezione di beni storico artistici locali, con risultati lusinghieri sia sul piano pedagogico-didattico che  conservazionistico.

Sulla base di questa positiva esperienza, nel confermare anche per i prossimi anni l’iniziativa sopra ricordata, il direttivo del Club Unesco Perugia, grazie alla disponibilità e alla collaborazione dell’Istituto di Formazione Culturale S. Anna, ha deliberato di affiancare alla tradizionale iniziativa sopradescritta, un analogo concorso sul tema delle problematiche naturalistiche e ambientali dal titolo Adotta un Sito Naturalistico del Tuo Territorio che si svolgerà secondo secondo le procedure indicate alle pagine successive.
 
Adotta un Sito Naturalistico del Tuo Territorio
Il direttivo del Club Unesco Perugia e il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto S. Anna ritengono di mantenere anche per questa nuova proposta un modello di intervento basato su un concorso a premi secondo le modalità che si illustrano di seguito in dettaglio:

Obiettivi


1. Invitare i giovani studenti ad identificare analizzare e valorizzare i siti locali di interesse naturalistico, rilevarne il valore ecologico, sociale e culturale,
2. Promuovere e rinforzare il senso di responsabilità delle giovani generazioni nei confronti dell’ambiente e più in generale della natura,
3.  Proteggere in modo attivo il proprio ambiente naturale

La partecipazione al concorso deve concretizzarsi su due livelli entrambi necessari per una corretta valutazione del lavoro svolto:

I) Realizzazione poster – da utilizzare a fini prevalentemente espostivi – (con le misure e le caratteristiche sotto elencate) che sintetizzino per il pubblico il lavoro presentato:

a) Poster (in numero max di 3) da impaginare su foglio bianco cm 50 x70 a sviluppo verticale;
b) Nel primo poster in basso, a destra, una scheda in formato A4 con il nome della scuola, degli insegnanti e delle classi che hanno partecipato;
c) in alto, a sinistra, sullo stesso primo poster, una scheda sempre in formato A4 con una breve descrizione del sito naturalistico (nome –eventuale- del sito, sua ubicazione, eventuale interesse naturalistico già riconosciuto)
d) un rilievo cartografico essenziale che evidenzi l’ubicazione del sito
(preferibilmente in scala non inferiore al 1:25.000);
e) minimo 5 foto (di formato non inferiore al 10 x 15) che documentino lo stato attuale del sito;
f) annotazioni descrittive sullo stato attuale del sito suo inquadramento ecologico e ambientale con particolare riguardo agli aspetti floristico-vegetazionali  e segnalazione anche le emergenze faunistiche presenti al suo interno ;
g) eventuali proposte per migliorarne la fruibilità ai fini di un utilizzo ricreazionale, ambientale o simili del sito
h) eventuali suggerimenti per la sua protezione, mantenimento nel tempo, ovvero ipotesi di intervento per il recupero e la salvaguardia se l’area risultasse parzialmente compromessa.

II) Presentazione completa dei materiali realizzati – da utilizzare a scopo  prevalentemente valutativo – in formato digitale convenzionale (documenti in formato rtf o in pdf, foto in formato jpg, presentazioni in ppt,  fogli elettronici in formato xls, o altri formati compatibili di comune diffusione) che comprendano:

a) la documentazione della metodologia seguita e delle fasi operative sviluppate (dalle modalità di individuazione del soggetto da prendersi in esame, attraverso le fasi operative, ai materiali e schede eventualmente utilizzate, fino alle fonti bibliografiche consultate)
b) i testi completi e tutte le fotografie realizzate, compreso il materiale riportato nei poster
c) ogni altro materiale in formato digitale utilizzato per la realizzazione del progetto
      

Tutto il materiale di cui al punto II) sarà  messo a disposizione della commissione
 
Alcuni esempi di siti rilevabili:
Boschi, foreste, corsi o specchi d’acqua o loro porzioni ritenute di particolare pregio e/o meritevoli di attenzione e protezione in quanto minacciati da insediamenti urbani o industriali.
Siti dello stesso tipo  in condizioni accettabili ma bisognosi di manutenzione o adattamenti per incrementarne la fruibilità  sociale (dal punto di vista igienico, ricreazionale, naturalistico, didattico, scientifico ecc.)

Premi
La premiazione delle istituzioni scolastiche vincitrici per i 3 migliori lavori realizzati a giudizio insindacabile di una Giuria composta da esperti tutti esterni al Club Unesco (saranno rappresentati l’Università, la Provincia, la Regione, l’Ufficio Scolastico Provinciale e l’Istituto di Formazione Culturale S. Anna) avverrà la prima settimana di Giugno in data che sarà tempestivamente comunicata alle scuole partecipanti.
L’adesione dovrà pervenire al Club Unesco Perugia entro il 20/12/2006 secondo il modello di scheda allegata.

il Presidente
del Club Unesco Perugia

il Presidente del Consiglio
di Amministrazione
dell’Istituto Formazione Culturale S.Anna

il Referente Scientifico del Progetto
del Club Unesco Perugia

Cesarini Gianfranco

Lorenzetti Luciano

Allegrucci Stefano