Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Programma di GIUGNO 2010

Programma di GIUGNO 2010

Attenendoci al protocollo d’intesa, firmato nel 2007 e rinnovato nel 2010 con gli altri club umbri di Foligno – Valle del Clitumno, Assisi e l’Ufficio per il sostegno della Nazioni Unite di Assisi, la scelta per il progetto comune da svolgere ogni anno, ha di nuovo come tema: “L’Umbria Mistica”.

Il club di Perugia – Gubbio ha scelto un territorio del circondario perugino, la zona del marscianese, intensa di vita per i suoi numerosi insediamenti umani, attiva per l’economia agricola ed artigianale, adagiata nella conca formata dalle valli del Tevere e del Nestore. La zona è ricca inoltre di storia e di arte, anche se semplice e popolare, come emerge dai suoi castelli, dalle torri, dai borghi, dalle abbazie, dai mulini.
Conserva antiche tradizioni: il laterizio, il ricamo, le tele lavorate con i vecchi telai, la musica, le processioni, le fiere, l’allevamento.

DOMENICA 13 GIUGNO
Abbazie e borghi del marscianese, luoghi feriti dal recente terremoto in Umbria”
Hanno collaborato alla preparazione di questa uscita le socie merscianesi del nostro club: prof.sse Fabbrizi, Forasiepi, Mannaioli, Ripiccini.

Programma della giornata:
Ore 8.00 – ritrovo dei partecipanti presso il piazzale del Bove a Perugia, partenza con le proprie auto alla volta di Montecastello di Vibio.
Ore 8,45 – Arrivo a Montecastello, visita al piccolo borgo di origine etrusca ed al Teatro della Concordia, considerato uno dei più piccoli teatri del mondo, con i suoi 99 posti.
Ore 10,30 – Arrivo a Marsciano, visita guidata al Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte che propone un percorso espositivo sul territorio, con visita alle antiche fornaci, ospitato nel palazzo Pietromarchi (Sec. XIV).
Ore 11,45 – Partenza verso Cerqueto, prendendo la panoramica Strada della Collina. Questo borgo ha sviluppato elementi di vivacità culturale: la banda musicale, la corale, gruppi teatrali e folcloristici (Sega la Vecchia).

Si visiterà: – La Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta che contiene gli affreschi del Perugino giovane: “San Sebastiano” e di Tiberio di Diotiallevi di Assisi “Crocefissione con la Madonna e San Giovanni” e un organo ottocentesco; l’edicola di Santa Lucia con affresco di Raffaello di Sanzio; la Cappellina di Frate Indovino.

Ore 12,45 – Passando per Spina, discesa in direzione di Pieve Caina, borgo di lontane origini, alla confluenza dei fiumi Caina e Nestore.

Pranzo presso la trattoria “La Cuccagna” dove si potranno gustare piatti tipici della cucina umbra.

Durante il pranzo, il Presidente Cesarini farà un consuntivo dell’attività dell’anno in corso.
Il nostro socio Prof. Carlo Alberto Cenci, originario della zona, allieterà il pranzo con la lettura di poesie e brani in dialetto.

Ore 16.00 – Si riprende la strada verso Spina e si sale a S. Apollinare dove si visiterà, grazie all’accoglienza della dott.ssa Bambini La Rocca ed il Castello.

Saremo poi ricevuti nel complesso abbaziale di S. Apollinare di cui si occupa da tempo la Fondazione Agraria di Perugia.
Ore 17,30 – rientro a Perugia.


Il club di Foligno – Valle del Clitumno, ha ottenuto per la monumentale Abbazia di Sassovivo (Foligno) l’attestazione di “monumento simbolo di una cultura di Pace dell’UNESCO”.

Quindi nell’ambito del progetto Umbria Mistica

DOMENICA 20 GIUGNO ORE 16,30, si svolgerà presso l’Abbazia la cerimonia per l’apposizione di una targa. Saranno presenti:

  • la Dott.ssa Maria Luisa Stringa, il Presidente FICLU,

  • la Dott.ssa Anna Teresa Rondinella, Segretario Generale FICLU

  • Autorità civili e religiose della città di Foligno

  • Relatori

Concluderà la cerimonia un concerto.

L’iniziativa del club di Assisi, sarà comunicata più tardi, perché si svolgerà alla fine dell’estate.

file icon Programma GIUGNO 2010 (PdF) – Programma dettagliato delle iniziative del mese di giugno 2010.