Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Aggiornamento del programma delle attività di maggio 2012

Aggiornamento del programma delle attività di maggio 2012

Cari amici,
dobbiamo informarVi di alcune variazioni del programma precedentemente comunicato.
Nell’ambito del Progetto comune ai tre Club UMBRI: Perugia-Gubbio, Foligno – Valle del Clitumno ed Assisi, che per l’anno 2012 che ha come tema:
“Un percorso tra storia e natura”

13 maggio – domenica
Visita agli acquedotti di Monte Pacciano e alla Chiesa di San Matteo degli Armeni.

Ore 9 – Incontro dei partecipanti presso il parcheggio del supermercato PAM a San Marco (PG) e partenza
con le proprie auto verso la chiesa di San Marco, da cui si prende “La strada dei Conservoni”.
Lasciate le auto ci si incammina per un comodo sentiero, attraversando un bosco di giovani querce e di lecci,
guidati dal Prof. Aldo Frittelli, membro dell’Associazione Socio-Culturale Monti del Tezio, che ha
collaborato con il Club all’organizzazione dell’uscita.
In questi ultimi anni l’Associazione ha cercato con la sua attività di diffondere l’educazione e la tutela
ambientale e di promuovere ed incentivare il ripristino delle tradizioni popolari.
Ore 9,30 – Visita al “Conservone vecchio”, risalente al 1270, che ancora oggi funziona come serbatoio idrico
della città, con la guida dell’Ing. Burini dell’Umbra Acque.
Ore 10,30 – Visita guidata al “Museo delle Acque” del Comune di Perugia, che offre un viaggio alla scoperta
dell’acqua ed è immerso nel territorio dell’eco-museo “Colli del Tezio”.
Dopo la visita si torna alle auto, si prende la strada di Cenerente ed al bivio per il Castello dell’Oscano, si
sale lungo “La via dei castelli e delle Pievi Perugine” fino al non lontano “Romitorio di Santa Maria di
Monte Tezio”, antico Monastero ed Eremo Medioevale, oggi restaurato, ma che conserva tutto il suo fascino
e da cui si apre un’ampia visuale fino all’Appennino Umbro Marchigiano ed al Lago Trasimeno.
Alle ore 13 circa, Presso il Romitorio, pranzo vegetariano (facoltativo) Euro 23,00 a persona.
Il Club di Perugia-Gubbio ha scelto questo percorso per valorizzare il territorio a Nord della Città
considerato “minore”, ma dove esistono tesori paesaggistici ancora incontaminati, architettonici e storici: gli
antichi conservoni, ruderi di castelli, il romitorio benedettino, scorci panoramici suggestivi, segni di
agricoltura mezzadrile praticata fino agli anni ’60 del ‘900.
(Si consigliano scarpe da trekking)
Ore 15,30 circa – Si ritorna verso Perugia e ci si ferma a Porta San Angelo, parcheggiando nei pressi del
Cassero per effettuare la visita guidata alla “Chiesa di San Matteo degli Armeni”, che torna fruibile dopo un
lungo lavoro di restauro.

È situata in una delle zone più pittoresche della città fra il convento di Monteripido ed il Tempio di San
Michele Arcangelo. Vi facevano sosta i pellegrini Armeni che, facendo scalo ad Ancona, si fermavano a
Perugia per raggiungere Roma (biglietto d’ingresso Euro 5,00).
Il cambiamento di orario della visita è dovuto allo svolgimento delle funzioni, che avvengono al mattino
secondo il Rito Ortodosso.

17 maggio – Giovedì – ore 10,30 – Presso il Museo delle Acque a Monte Pacciano,
nell’ambito della manifestazione Umbria Water Festival si svolgerà la
PREMIAZIONE DELLE SCUOLE VINCITRICI DEL CONCORSO

“Acqua, acquedotti e fontane”
• Istituto Comprensivo “A. De Gasperi – Norcia”; Scuola Primaria – classi IVA, IVB, IVC.
• Ex aequo, Scuola secondaria di I° grado “O. Nelli” Gubbio – Classi IA, IB, IC, ID, IE, IF, IG.
• Ex aequo, Istituo Comprensivo “G. Marconi” Terni – Classe IIF.
• I.I.S.S. “B. Pascal – A Di Cambio” Perugia – Scuola Secondaria di II grado – Classe IA Turismo.

La commissione esaminatrice ha stabilito anche una segnalazione speciale per altre 4 scuole per l’impegno
posto nel portare a termine il proprio lavoro:
1. Scuola dell’Infanzia San Martino in Colle – Perugia – Classi A – B;
2. Terzo Circolo Didattico “Primaria Vallone” – Pavia, Classi IIA IIB;
3. I.P.S.S.C. “C. De Marco” Brindisi – Classi IVE, IVF, VE, grafici pubblicitari;
4. I.I.S. “Sansi – Leonardi” Sezione casa di reclusione – Spoleto.

Nell’ambito dello stesso progetto si svolgerà l’iniziativa organizzata dal Club UNESCO di Foligno – Valle del Clitumno, già precedentemente comunicata.

Domenica 20 maggio “Fortificazioni medioevali nella valle del Clitumno”
Programma realizzato da Luciano Colia.

Ore 9 – ritrovo dei partecipanti sulla piazza di S. Eraclio dove, gustando un caffè offerto dal Club,
saranno informati sul programma.
Ore 9,30 – visita al castello (chiesa e casa castellani)
Ore 10,30 – Trasferimento a Castel S. Giovanni con visita
Ore 11,15 – Si raggiunge il Castello di Campello Alto. Descrizione del Castello di Pissignano

Arrivo a Trevi, visita a Palazzo Petroni, dove consumeremo un pranzo a buffet (Euro 20,00).
Nel pomeriggio visita facoltativa della cinta muraria di Trevi, di Palazzo Francesconi, e della Piaggia.

L’ultima uscita del Club di Perugia a conclusione dell’anno dell’acqua, avrà luogo Domenica 17 giugno nella zone della Cascata delle Marmore. Il programma dettagliato sarà comunicato quanto prima.

Ricordiamo che per tutte le attività (adesioni e prenotazioni) si prega di rivolgersi, sempre con molta sollecitudine, a Giullis Viaggi Sig.ra Enza Lorentini 075 5727666, oppure 3355621613

Presidente del Club Unesco Perugia-Gubbio
Prof. Gianfranco Cesarini
CLUB UNESCO
Perugia – Gubbio
membro della
Federazione Italiana Club e Centri UNESCO
associata alla Federazione Mondiale
Recapiti: Club UNESCO Perugia-Gubbio, Viale Roma n. 15 – 06121 Perugia Italia – Tel. 349 1002556

C.C.P. n. 16471062 – sito: www.clubunescoperugia.org E-mail: info@clubunescoperugia.org