Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Programma SETTEMBRE 2016

Prot. n. 89/16

Oggetto: Programma mese di settembre 2016

Cari amici,

come nelle attività degli anni precedenti, lo sguardo del nostro Club sarà rivolto al territorio ed a quello che si può rinvenire in esso. Non solo le testimonianze monumentali, storiche, paesaggistiche, turistiche, ma anche le iniziative tese a valorizzare le potenzialità economiche ed imprenditoriali attraverso sia l’innovazione che la riutilizzazione di tecniche produttive provenienti dalla tradizione contadina, nonché la scoperta e la conoscenza di personaggi che hanno operato nel territorio lasciando un segno della loro presenza nell’arte, nella scienza o nella poesia.

Iniziamo il nuovo anno sociale “con dolcezza”: infatti la prima uscita, suggerita dal nostro socio prof. Carlo Alberto Cenci, già docente alla Facoltà di Agraria, appassionato cultore della vita dei campi, ha come tema:

Dal fiore al miele, alla scoperta della vita delle api” la cui organizzazione è una delle cose più affascinanti esistenti in natura.

Sabato 3 settembre 2016 ore 10.00

appuntamento presso L’AZIENDA AGRARIA di Vittorio Brencio a Villanova.

Per raggiungere l’Azienda Agraria prendere la strada Settevalli, passare Pila e proseguire fino al Bivio con Villanova, che si trova sulla sinistra. Prendere la strada per Villanova: sulla destra dopo circa 500 m. si vede una casa bianca, dove appunto si trova l’Azienda, situata nella bella e ricca campagna del marscianese.

Il Prof. Carlo Ricci esperto di Entomologia ed il Prof. Granetti esperto di Biologia, illustreranno l’organizzazione sociale delle api e la loro importanza nell’impollinazione dei vari tipi di fiori,le problematiche provenienti dall’uso dei pesticidi, dei cambiamenti climatici, dall’inquinamento. Seguirà la visita allo stabilimento, condotto per la terza generazione dalla stessa famiglia Brencio sulla raccolta, raffinazione e la confezione commerciale del miele, che potrà essere acquistato in loco.

A conclusione della mattinata seguirà un aperitivo offerto dal Prof. Cenci. Naturalmente l’uscita verrà effettuata con le proprie auto, ma per chi volesse andare insieme o usufruire di un passaggio, l’appuntamento è alle 9,30 a Pian di Massiano, dove partono i pullman.

Domenica 18 settembre 2016 Visita a Palazzo Moretti di Pozzuolo Umbro

Alle ore 15,45 arrivo a Pozzuolo Umbro, bel borgo di origine altomedievale, sito ad 8 km. da Castiglion del Lago e ritrovo dei partecipanti presso la piazza della chiesa parrocchiale, Chiesa di San Pietro e Paolo.
Pozzuolo è il paese natale di Franco Rasetti, uno dei principali collaboratori di Enrico Fermi e componente dei ragazzi di via Panisperna
Spostamento presso Palazzo Moretti, c.ca 200 m
Palazzo Moretti è un palazzo cinquecentesco di proprietà, oggi, dell’Università degli Studi di Perugia, ed in passato della famiglia Moretti. L’ultimo proprietario fu Teodorico Moretti Costanzi, docente di filosofia teoretica all’Università di Bologna e Cavaliere di Malta.
Dal 2006 è sede dell’Associazione Franco Rasetti

L’itinerario si sviluppa sui tre piani del palazzo cinquecentesco e comprende:

– Visita, coordinata dal presidente dell’Associazione. Rasetti, Claudio Monellini, all’ingresso del palazzo con narrazione delle vicende relative alla presenza papale nel XVI secolo e successivo spostamento al piano superiore dove si trovano le mostre documentarie permanenti di:

  • Franco Rasetti, fisico e paleontologo, membro del team di Enrico Fermi a Roma e protagonista della recente storia scientifica internazionale. L’Associazione Rasetti si impegna a promuovere la conoscenza e lo studio di questa importante e particolare figura di scienziato e a diffondere il suo messaggio di pace: infatti Rasetti fu oppositore degli studi scientifici a fini bellici e, quando si accorse che la scissione dell’atomo avrebbe portato gravi conseguenze all’umanità, si distaccò dal gruppo.
  • Adele Galeotti, madre del Rasetti e pittrice, allieva a fine Ottocento di Giovanni Fattori all’Accademia di Firenze.
  • Teodorico Moretti Costanzi, filosofo e ricercatore, primo esegeta della figura di Santa Margherita da Cortona, i cui natali furono proprio a Pozzuolo e nel quale palazzo il filosofo collocò quello che ritenne essere il fonte battesimale originario della santa.

Alla fine della visita ci sarà la proiezione di un breve filmato di circa 30 min. e sarà a tutti offerto un aperitivo di arrivederci. Il gruppo sarà accompagnato dal Critico d’Arte Andrea Baffoni.

Per ogni informazione, che riguarda gli spostamenti, che in questi due eventi saranno fatti usando le proprie auto, o altro, chiamare i seguenti numeri: Gargiulo 3401016218-Club per l’Unesco 3491002556. A presto.

IL PRESIDENTE

Prof. Gianfranco Cesarini

 

Ad integrazione del programma di settembre 2016, già inviato, segnaliamo un evento che si terrà a Gubbio nei giorni 8 – 9 – 10 – 11 settembre 2016, al quale il nostro Club ha dato il patrocinio.

L’evento, dal titolo “4 scrittori x 4 disegnatori”, prevede la presenza a Gubbio di otto artisti, che realizzeranno opere ispirate alla città, in occasione dei quattro giorni della manifestazione. Inoltre, si terranno altre attività, tra le quali segnaliamo una mostra fotografica e una passeggiata “letteraria” dentro e fuori le mura, con letture di brani di autori che hanno visitato la città di Gubbio o l’hanno citata nei loro scritti. L’organizzazione è affidata a Francesca Silvestri, promotrice culturale e organizzatrice di eventi letterari, nell’ambito del Festival itinerante “Il viaggialibro”.

In allegato, il programma completo della manifestazione.

vai al Programma

Lascia un commento