Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

VISITA A PERUGIA 23 ottobre 2016

VISITA A PERUGIA 23 ottobre 2016

Cari amici, il Club per l’Unesco di Perugia-Gubbio è veramente felice di accogliervi nella nostra città anche se in una giornata molto particolare. Infatti il 23 ottobre è l’ultimo giorno di una grande festa, Eurochocolate, che dura una settimana. Da 23  anni si tiene a Perugia ed attira migliaia di persone da tutta Italia E’ una Kermesse dedicata alla cioccolata, che si svolge per le vie del Centro Storico, con tante divertenti iniziative come le “sculture di cioccolata” e tanti stand che vendono prodotti provenienti da molte parti del mond

Ma Perugia ha anche tante altre belle cose da mostrare!!

Abbiamo pensato al seguente programma:

ore 8,30 Partenza da Foligno

ore 9.15 Uscire dalla Super-strada a Ponte San Giovanni, prendere la rampa di sinistra senza entrare nel paese e, proseguendo sulla sinistra, andare verso l’insegna del Park Hotel, che si trova sulla destra.

Continuare per Via Benucci, che si presenta come una lunga strada diritta

Dopo 200 m sulla destra, all’altezza di AQUILAN termica, idraulica, troverete ad attendervi una nostra socia. Potete parcheggiare, prendere la navetta per Perugia e scendere a Piazza Partigiani, dove, all’inizio della piccola salita che porta alla prima scala mobile, qualcuno dei soci perugini sarà ad attendervi con un cartello non più tardi delle 10.00.

Saliremo insieme con le Scale Mobili, attraversando l’antica Rocca Paolina fino a Piazza Italia, ai Giardini Carducci, dove potremo dare uno sguardo ad alcuni dei palazzi più belli di Perugia: la Provincia, Palazzo Cesaroni, Palazzo Donini, l’Hotel Brufani.

Prenderemo poi il Corso Vannucci pieno di bancarelle per l’evento dell’Eurochocolate, che unisce i due colli Landone e del Sole, da dove, dice Dante “Perugia sente freddo e caldo”.

Il Corso Vannucci è la strada più bella della città: lungo il suo percorso si trovano misteriosi vicoli medievali, il Collegio del Cambio affrescato da Perugino e dall’allievo Raffaello, il Collegio della Mercanzia, la Galleria Nazionale dell’Umbria dentro il Medievale Palazzo dei Priori, sede del Comune di Perugia, dove saremo accolti dal Sindaco per un breve saluto di benvenuto e la suggestiva Sala dei Notari.

Uscendo dal Palazzo dei Priori, ci troveremo di fronte la “Fontana Maggiore”, dove i cittadini nel Medio Evo potevano attingere l’acqua che un ‘opera di alta ingegneria ideata da Fra’ Bevignate, portava dal lontano Montepacciano. Vi lavorarono grandi scultori come i Pisano.

Completa la Piazza IV Novembre la mole medievale della Cattedrale di San Lorenzo con la sua suggestiva facciata incompiuta.

Se non sarà troppo tardi, potremo godere della vista dell’Arco Etrusco, grandiosa porta etrusca da poco restaurata, scendendo per la fantastica strada detta ,” La Maestà delle Volte”e  prendendo poi la Via Ulisse Rocchi

Di fronte ci troveremo  il seicentesco  Palazzo Gallenga, sede dell’Università per Stranieri.

Seguirà il pranzo, per chi  vuole, presso il Ristorante “Fontanella” lungo la salita che conduce al colle di  Porta Sole  da cui si gode il panorama di Perugia verso Nord. E’ uno dei ristoranti storici della città, aperto proprio per il gruppo Unesco, dove si può gustare la cucina umbra.
Per il pranzo completo la spesa è di 25 euro a persona.
Il ritorno prevede di rifare a ritroso la strada fatta all’andata  per riprendere la navetta a Piazza Partigiani.

 

Lascia un commento