Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Programma MAGGIO 2017

Programma del mese di Maggio 2017

Cari amici, eccoci al mese di Maggio con alcune  proposte di eventi significativi.

Ci fa piacere anche far conoscere un Progetto che il Club sta mettendo in atto insieme all’Associazione Culturale “Luigi Bonazzi” di Perugia: le due Associazioni hanno chiesto al Comune di  Perugia di poter partecipare alla costruzione del progetto che tende ad inserire il capoluogo fra le “Città etrusche  Patrimonio dell’Umanità” Unesco, e che si iscrive in una operazione civico-culturale di fondamentale importanza promozionale ed identitaria per la nostra città

Domenica 14 maggio 2017 uscita a San Lorenzo di Lerchi- Città di Castello

VISITA ALLA FONDAZIONE ARCHEOLOGIA ARBOREA

Ore 9.15 ritrovo dei partecipanti al Parcheggio Bus Turistici di Pian di Massiano e partenza con le proprie auto per prendere la E 45. Uscita dalla Superstrada a Città di Castello Nord, si  prosegue per la strada per Arezzo per 2,5 Chilometri fino alla località San Lorenzo di Lerchi.

Con questa uscita nella bella e ricca campagna dell’Alta Valle del Tevere, il Club vuol ricordare che uno degli obbiettivi unescani è il rapporto con la natura: la conoscenza, il rispetto, la conservazione, le tradizioni ad essa legate, il paesaggio.

Isabella della Ragione, che ci accoglierà intorno alle 10.30 nella sua  particolare Azienda Agraria per farcela visitare, è un’Agronoma, Presidente della Fondazione, che si occupa da circa 30 anni  in quelle zone di ricerca e conservazione delle antiche varietà di piante da frutto, della salvaguardia della biodiversità vegetale finalizzata alla costruzione di un serbatoio genetico ed alla conservazione del paesaggio. Si è interessata alle tradizioni ed agli usi popolari, ai diversi sistemi di coltivazione ed alla storia, anche alimentare, cercando di capire l’importanza che le piante hanno avuto nella vita sociale, economica e religiosa e di salvarle, lavorando con urgenza, dedizione e perizia. Oggi a San Lorenzo cresce una varietà di frutta speciale ed a rischio di estinzione. Alla fine della visita guidata  sarà offerto agli ospiti un aperitivo. L’uscita proseguirà con il pranzo libero a Città di Castello.

Dopo il pranzo è prevista la visita  guidata al nuovo allestimento della Collezione Burri. Ingresso € 10 (ridotto 8).Seguirà il rientro a Perugia. Per informazioni e per e per dare la propria adesione, telefonare a  Giullis 3921445715 o al Club UNESCO 3491002556.

Mercoledì 24 maggio 2017 ore 17.00

Sala della Partecipazione della Regione Umbria Palazzo Donini, Corso Vannucci Perugia

Presentazione del libro:

La Miniera delle Meraviglie” Dialogo per l’Italia tra torri, paesaggio ed umanesimo”

Claudio Ricci-Daniele Morici

con la collaborazione di Adriano Cioci

Introduzione : Prof. Gianfranco Cesarini -Presidente Club per l’UNESCO di Perugia-Gubbio

Presentazione: Dott. Claudio Ricci- Consigliere Regionale già Sindaco del Comune di Assisi e Presidente dei Siti Unesco Italiani.

Intervento dei Presidenti dei Club Umbri.

Il libro  è un contributo sul tema dei beni culturali, paesaggio, turismo che potrebbero essere in Italia un importante volano economico.

L’evento si svolge quale attività comune dei Club per l’UNESCO UMBRI, come previsto dal Protocolla d’Intesa che li lega e che è stato rinnovato  ad Assisi nel 2016.

Sabato 27 maggio 2017 ore 9.30

FESTA  DELLA SCUOLA      Centro Congressi Capitini- Perugia

L’evento annuale, organizzato dall’Istituto di Formazione Culturale S. Anna, vedrà come ormai da diversi anni, la presenza degli Studenti Umbri, che hanno aderito al Concorso bandito dal Club per l’UNESCO di Perugia-Gubbio per l’anno scolastico 2016/17, in collaborazione con l’Istituto S.Anna: “La scuola nel territorio: progetti di interazione”. Saranno premiati tre elaborati, secondo gli ordini di Scuola. Durante la cerimonia, allietata da interventi musicali delle Scuole della regione, saranno consegnate anche le Borse di Studio della Fondazione S. Anna agli alunni più meritevoli.

Domenica 28 maggio 2017 Premio Minerva Etrusca XVI edizione ore 16.00 Teatro Cucinelli Solomeo

Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia

Partecipazione della Società Filarmonica di Solomeo,Consegna Premi.

L’UNESCO celebra ogni anno “La Giornata della Poesia” il 21 marzo, inizio della Primavera. Ci fa piacere ricordare la bella frase con cui Irina Bukova, Direttore Generale dell’UNESCO, che nel 2016 ha ottenuto presso l’Università per Stranieri di Perugia la Laurea ad Honorem, ha  aperto il suo Messaggio, in occasione della Giornata della Poesia 2017:

“Non abbiamo ali per spiccare il volo,/ma abbiamo piedi per salire e scalare/lentamente e progressivamente,/le cime nebulose della nostra epoca.

Vogliamo inoltre, come ultima cosa, in ante prima, informarvi in tempo utile per decidere la partecipazione, di un evento che stiamo preparando per il mese di giugno. 9/10 giugno- venerdì e sabato
Gita in località  Parmense: Cortemaggiore, Busseto, Poviglio…..  dove potremo visitare, grazie al nostro socio Guido Parisi, dimore storiche della famiglia dei Marchesi  Pallavicino, anche non aperti al pubblico.

Si comunica inoltre che sono arrivate dalla FICLU le Tessere nazionali: saranno allegate alle lettere dei soci che non usano posta elettronica, le altre saranno consegnate in altre occasioni, tutte solo ai soci iscritti nell’anno 2017.

Con la speranza di avervi numerosi a queste iniziative, vi salutiamo calorosamente

Il Presidente del Club per l’UNESCO di Perugia-Gubbio

Prof. Gianfranco Cesarini


Dal 9 al 10 Giugno’17

Nelle Terre dei Pallavicino

Residenze cittadine e di campagna di una delle più antiche e nobili Famiglie millenarie a Sud del Po, fra Piacenza e Parma

CORTEMAGGIORE-BUSSETO-RONCOLE DI BUSSETO-

PARMA-SAN SISTO DI POVIGLIO

1° GIORNO- 9 GIUGNO: PERUGIA-CORTEMAGGIORE-BUSSETTO-RONCOLE-PARMA

Ore 6:00 ritrovo dei partecipanti al Parcheggio Bus Turistici di Pian di Massiano e partenza in bus GT per Cortemaggiore. Sosta di ristoro lungo il percorso.
Ore 10:00 arrivo a Cortemaggiore e incontro con la guida locale per la visita della città,chiamata “Utopia”, figlia dell’ingegno di Giovanni Lodovico e Rolando Pallavicino, antico e primigenio borgo dello Stato Pallavicino: Palazzo Pallavicino, Duomo, Mausoleo di Giovanni Lodovico Pallavicino e Anastasia Torelli, Cappella Pallavicino, Pietà di Giovanni Antonio Sacchi detto “ Il Pordenone”.
Pranzo presso la Trattoria “Antica Corte” in Cortemaggiore.
Nel pomeriggio trasferimento in bus GT a Busseto e visita di Villa-Museo Pallavicino “ La Boffalora” : offre al visitatore tutto l’incanto di un “luogo di delizia” ricco di ambienti raffinatissimi, di squisite decorazioni di innumerevoli suggestioni legate alla storia e al gusto artistico di una nobile e antica famiglia padana.
Proseguimento per Roncole e visita alla casa natale di Giuseppe Verdi, di proprietà della Famiglia Pallavicino, che si oppose alla sua demolizione voluta da Giuseppe Verdi.
In serata trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate.
Cena e pernottamento.

2° GIORNO- 10 GIUGNO: PARMA-SAN SISTO DI POVIGLIO-PERUGIA

Prima colazione in hotel.
Mattinata dedicata alla visita di Parma con particolare riguardo a Palazzo Pallavicino-Palazzo Santa Fiora, residenza della Famiglia Pallavicino, oggi residenza privata gentilmente concessa alla visita dalla Marchesa Maria Gabriella Pigoli Pallavicino e dal TAR di Parma. Palazzo tra i più grandi e meglio conservati della Città rinascimentale dopo una radicale ristrutturazione nella seconda metà del 1600 e inizi del 1700.
Al termine della visita proseguimento in bus GT per San Sisto di Poviglio.
Arrivo e visita alla Residenza di campagna della famiglia Casino Pallavicino (1500), residenza estiva di Elisabetta Di Carpegna e attuale B&B.
Pranzo nel Casino Pallavicino ospiti di Elisabetta Di Carpegna.
Nel pomeriggio visita al Caseificio San Bartolomeo.
Seguirà la visita di Villa Pollina Pallavicino (inizi 1600), residenza privata gentilmente concessa alla visita dalla Famiglia Missale attuale proprietaria; di grande interesse la parte architettonica interna e soprattutto gli affreschi del soffitto dell’androne al Piano Terra del Cav. Baglione e un oratorio per la devozione privata completano la ricchezza degli interni.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 210,00
Minimo 25 pax paganti – Supplemento Camera Singola: € 25,00

GIULLIS VIAGGI s.a.s- Via Fabretti, 35- 06123 Perugia- Tel: 075/5727666- 075/9660792
P.IVA 03244430546- Cellulare Aziendale: 3921445715
Email: giullis@hotmail.it —- PEC: giullisviaggi@pec.fiavet.itSito Web: www.giullisviaggi.it

 

Lascia un commento