Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Programma APRILE 2018

 Programma Mese di Aprile 2018

Cari amici, torniamo a voi per illustrarvi il nuovo programma nel quale abbiamo voluto privilegiare la conoscenza di luoghi del “patrimonio intorno a casa”, progetto che il nostro Club porta avanti da anni. Il primo è un raro esempi di archittettura tardo rinascimentale e paesaggio rurale umbro nel tifernate, nei luoghi ove dimorò Plinio il Giovane.

Sabato 14 aprile 2018 Visita alla Villa Magherini Graziani con il suo parco ed al Museo Archeologico della Villa di Plinio il Giovane- San Giustino località Celalba.
Il Palazzo è un esempio di villa nobiliare sullo sfondo del Monte Giove, costruito su fortificazione medievale o addirittura su un preesistente fortilizio romano e sorge a metà collina, in posizione panoramica dominante la Valle del Tevere, non lontano dalla villa “in Tuscis” di Plinio il Giovane. In quel luogo Carlo Graziani, esponente di una nobile famiglia tifernate del XVI sec. decise di edificare una villa e ne affidò il progetto ad Antonio Cantagallina, allievo del Vasari. Un’ elegante torre altana di 17 metri testimonia la volontà del complesso di dominare il paesaggio e la casa a pianta quadrangolare. Sulla facciata principale si apre una grande loggia sul giardino all’italiana con fontana centrale. Posteriomente è l’esedra che immette nella parte superiore del parco terrazzato ricco di piante varie. Come aveva già osservato Plinio, la zona è ricca di acqua, ma non vi sono paludi, perché la terra in pendio la scarica verso il Tevere. Nella casa restaurata, oggi di proprietà comunale, occupata dalle truppe tedesche e saccheggiata, si trova la sede operativa per le campagne di scavo della villa di Plinio della Sovrintendenza Archeologica dell’Umbria, delle Università di Perugia ed Alicante ed è in allestimento un Museo. Al pianterreno è documentata la storia del paesaggio dell’Alta Valle del Tevere, con particolare riguardo al sistema agricolo e di centurazione di cui la villa era uno dei capisaldi. Le trasformazioni moderne hanno inciso sul carattere del paesaggio, soprattutto lungo la E45.
Inoltre vi è ospitata dal 2016 un Mostra permanente delle opere di Attilio Pierelli, “Iperspazio”, artista che ha aperto una finestra sul mondo dell’arte contemporanea, mostrando l’affascinante dimensione dell’iperspazio. La Mostra è stata allestita dal critico d’arte Andrea Baffoni. che ci accompagnerà.
Organizzazione: l’uscita potrà essere effettuata con un pulmino da 20 posti al costo di €15 a persona, se il numero dei partecipanti sarà di 20, altrimenti il costo sarà maggiore.
In alternativa l’Uscita sarà effettuata con le proprie auto. Comunque l’appuntamento è previsto alle ore 9.00 a Pian di Massiano alla partenza dei pulman per andare insieme. Percorreremo la E45 fino all’uscita di San Giustino, prendendo direzione Celalba.Il ritorno è previsto intorno alle 13.00. La visita alla Villa è gratuita.
Si chiede la cortesia, a chi è interessato, di dare la propria adesione entro e non oltre il 6 aprile al 3401016218 oppure a Giullis Viaggi Riccardo 3921445715.

Venerdì 27 aprile 2018 Visita al Ciclo Murale di Gerardo Dottori ed al Museo permanete “Luisa Spagnoli” Santa Lucia – Perugia
Nel Marzo 2017 sono stati riportati alla luce nello stabilimento Spagnoli a Santa Lucia il Ciclo di Affreschi di Gerardo Dottori. Lo stabilimento è stato luogo di grande importanza storica ed economica, perché insieme alla Perugina ha fatto conoscere al mondo la nostra città di provincia, incrementandone l’aspetto economico e sociale.
La scoperta degli Affreschi è stato frutto di un intenso e accurato lavoro di indagine, che è durato un anno da parte di Francesca e Massimo Duranti, di Andrea Baffoni e di Antonella Pesola. Il ciclo è stato riportato alla luce e restaurato. Era stato commissionato nel 1947 da Mario Spagnoli, figlio di Luisa e si trova nella Piazzeta degli Artigiani. L’appuntamento con i partecipanti è all’ingresso dell’Azienda a Santa Lucia alle ore 16.00. Si consiglia di parcheggiare nel piazzale dell’outlet e venire a piedi. Saremo accompagnati nella visita dalla Dott. Francesca Duranti dell’Archivio Gerando Dottori. L’ingresso è gratuito, ma ha bisogno di prenotazione per cui è necessario conoscere qualche giorno prima il numero dei partecipanti. Telefonare al 3491002556 o al 3401016218.

Segnaliamo un altro evento organizzato dal Coro dei Docenti Città di Perugia con cui il Club Unesco sta collaborando:
Sabato 28 aprile 2018 ore 21 presso il Teatro Danilo Piccini Ponte Felcino Perugia
Rassegna Corale organizzata Dal Coro dei Docenti Città di Perugia e patrocinata dal Coro Polifonico Felciniano.
Ospiti: Coro Fracte”Ebe Igi” di Umbertide
La serata di musica, dedicata al canto corale, ha come obiettivo il punto di incontro tra diverse realtà corali del territorio.
Si ricorda che le Tessere del Club distribuite nel 2017 dalla FICLU, saranno rinnovate per il 2018 a spese del Club, tramite un bollino da applicare sulle medesime, che sarà inviato o consegnato a mano a chi ha rinnovato l’iscrizione. Anche per questo motivo ci permettiamo di ricordare, a chi non l’avesse ancora fatto, il rinnovo dell’iscrizione per l’anno 2018.

La quota è invariata €30 per i soci, € 20 per i familiari e per i giovani da versare sul c/c postale n. 16471062 a nome di Club Unesco Perugia .
Confidando nella partecipazione di molti, auguriamo una Buona Pasqua ed inviamo cordiali saluti.

IL PRESIDENTE
Prof. Gianfranco Cesarini

Lascia un commento