Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Visita Villa Magherini Graziani e Museo Archeologico Villa di Plinio il Giovane

Sabato 14 aprile 2018
Visita alla Villa Magherini Graziani con il suo parco ed al Museo Archeologico della Villa di Plinio il Giovane
San Giustino località Celalb
a

Unesco 14 aprile 2018
Il Palazzo è un esempio di villa nobiliare sullo sfondo del Monte Giove, costruito su fortificazione medievale o addirittura su un preesistente fortilizio romano e sorge a metà collina, in posizione panoramica dominante la Valle del Tevere, non lontano dalla villa “in Tuscis” di Plinio il Giovane. In quel luogo Carlo Graziani, esponente di una nobile famiglia tifernate del XVI sec. decise di edificare una villa e ne affidò il progetto ad Antonio Cantagallina, allievo del Vasari. Un’ elegante torre altana di 17 metri testimonia la volontà del complesso di dominare il paesaggio e la casa a pianta quadrangolare. Sulla facciata principale si apre una grande loggia sul giardino all’italiana con fontana centrale. Posteriomente è l’esedra che immette nella parte superiore del parco terrazzato ricco di piante varie. Come aveva già osservato Plinio, la zona è ricca di acqua, ma non vi sono paludi, perché la terra in pendio la scarica verso il Tevere. Nella casa restaurata, oggi di proprietà comunale, occupata dalle truppe tedesche e saccheggiata, si trova la sede operativa per le campagne di scavo della villa di Plinio della Sovrintendenza Archeologica dell’Umbria, delle Università di Perugia ed Alicante ed è in allestimento un Museo. Al pianterreno è documentata la storia del paesaggio dell’Alta Valle del Tevere, con particolare riguardo al sistema agricolo e di centurazione di cui la villa era uno dei capisaldi. Le trasformazioni moderne hanno inciso sul carattere del paesaggio, soprattutto lungo la E45.
Inoltre vi è ospitata dal 2016 un Mostra permanente delle opere di Attilio Pierelli, “Iperspazio”, artista che ha aperto una finestra sul mondo dell’arte contemporanea, mostrando l’affascinante dimensione dell’iperspazio. La Mostra è stata allestita dal critico d’arte Andrea Baffoni. che ci accompagnerà.

Organizzazione: l’uscita potrà essere effettuata con un pulmino da 20 posti al costo di €15 a persona, se il numero dei partecipanti sarà di 20, altrimenti il costo sarà maggiore.
In alternativa l’Uscita sarà effettuata con le proprie auto. Comunque l’appuntamento è previsto alle ore 9.00 a Pian di Massiano alla partenza dei pulman per andare insieme. Percorreremo la E45 fino all’uscita di San Giustino, prendendo direzione Celalba.Il ritorno è previsto intorno alle 13.00. La visita alla Villa è gratuita.
Si chiede la cortesia, a chi è interessato, di dare la propria adesione entro e non oltre il 6 aprile al 3401016218 oppure a Giullis Viaggi Riccardo 3921445715.

Lascia un commento