Club per l'UNESCO di Perugia – Gubbio/Alta Umbria

Programma MARZO 2019

Programma mese di Marzo 2019

Cari amici, ci accingiamo a comunicare il nuovo programma, sperando di offrire attraverso le attività proposte, opportunità di arricchimento personale.

Lunedì 11 marzo 2019 ore 17.00 Sala della Fondazione S. Anna
Viale Roma, 15- Perugia

Nell’ambito della Festa della Donna, che come ogni anno si celebra l’ 8 marzo, il nostro Club vuol ricordare l’importanza del ruolo delle donne e ribadire l’impegno nel mettere fine alle disuguaglianze di genere. I principi delle “pari opportunità” vengono ormai assunti come valori fondamentali del cambiamento, ma trovano difficoltà ad essere messi in pratica ed inoltre questa giornata è diventata nel tempo “la giornata internazionale contro la violenza sulle donne”.

INCONTRO
I volti della violenza”
Introduce: Gianfranco Cesarini

Partecipano:
la Giornalista di origine Eugubina Cristina Clementi di RAI 1
la sorella di Raffaella Presta con la sua testimonianza
gli Operatori del Centro Antiviolenza “Libera…..mente donna”

**************************************************************************************

Riprendendo il Progetto “Anno Europeo del patrimonio 2018” e approfondendo il suo significato, il nostro Club vuole dedicare alcune uscite alla scoperta ed alla valorizzazione di un patrimonio locale fatto di monumenti, paesaggi, tradizioni, anche minori, ma sempre importanti per la storia di una comunità e nello stesso tempo riferibili al patrimonio culturale europeo, che ci unisce.

mercoledì 27 marzo 2019 ore 15.30
Appuntamento presso lo Studio Moretti Caselli – Vetreria d’Arte Via Fatebenefratelli, 2 Perugia

Lo Studio è un laboratorio artistico di Vetrate pregiate, opere d’arte raccontate con passione e competenza da un membro della Famiglia, collocate in un palazzo d’epoca affascinante. La bellezza delle opere si fonda con la storia della città: i Baglioni…. il Papa….un quartiere distrutto. Ma il Laboratorio è vivo e produce ancora bellezza. Costo della visita € 5.00.

La visita allo Studio Moretti-Caselli ci dà l’opportunità di parlare di uno degli antichi quartieri della città: il Quartiere di Porta Eburnea. Lasciandoci alle spalle la Piazza del Circo, l’antico Anfiteatro del gioco del Pallone, scenderemo per via Fatebenefratelli, dove fino al 1996 c’è stato un ospedale costruito nel 1585, fino alla etrusca Porta Eburnea detta anche Arco della Mandorla.

La Porta ha come simbolo un elefante, che porta in groppa una torre d’avorio in un campo verde: luogo fausto anche per i Baglioni. Risaliremo poi verso Piazza Mariotti per sostare all’Oratorio della Confraternita dell’Annunziata. La presenza della piccola chiesa è documentata a partire dal 1334, ma probabilmente esisteva già da prima. L’aspetto attuale risale al 1860, quando fu restaurata in stile neo-rinascimentale da uno dei protagonisti umbri dell’eclettismo : Giovanni Santini. A cavallo fra i secoli XIX e XX il perugino Domenico Bruschi raffigurò, su incarico della Confraternita, le storie di figure femminili della Bibbia, dando alla Chiesa un aspetto molto particolare.

Chiediamo di prenotarsi per questa uscita almeno entro il 20 marzo ai numeri Gargiulo 3401016218 – Paris 3394252315 per organizzare la visita guidata al Museo del Vetro.

Si ricorda, a chi non l’avesse ancora fatto, il rinnovo dell’iscrizione per l’anno 2019: la quota annuale è di € 30 per i soci, di € 20 per i familiari e per i giovani da versare sul c/c postale n. 16471062 a nome di Club Unesco Perugia.

Chi vuole può portare la quota in sede il martedì o il giovedì dalle 10 alle 12 e noi penseremo a fare il versamento.

Vi chiediamo anche di far conoscere ai vostri amici le attività organizzate.

Fiduciosi di vedervi numerosi, inviamo a tutti cordiali saluti

Il Presidente del Club per l’Unesco di Perugia-Gubbio

Gianfranco Cesarini

Lascio un commento